Salvatore Solano, esprime solidarietà al presidente nazionale dell’UPI, Michele De Pascale, e ai colleghi sindaci, vittime di un atto intimidatorio da parte delle Nuove Brigate Rosse

«Occorre fare scudo - scrive il presidente Solano - davanti a chi tenta di intimidire chi si trova in prima linea al fianco dei cittadini»

Esprimo la mia sentita vicinanza al presidente nazionale dell’Unione delle Province d’Italia, Michele De Pascale, e ai colleghi sindaci di Ferrara, Alan Fabri, di Forlì, Gianluca Zattini e di Rimini, Andrea Gnassi, vittime di un vile atto intimidatorio da parte delle “Nuove Brigate Rosse”.

 

In una fase così delicata per il nostro Paese a causa dell’emergenza sanitaria in corso, Comuni e Province sono divenuti presidi istituzionali fondamentali per la tutela della salute pubblica. Ecco perché, oggi più che mai, occorre fare scudo davanti a chi tenta di intimidire chi si trova in prima linea al fianco dei cittadini. 

In momento così difficile, dove significative sono le ripercussioni economiche e sociali su ampie fasce delle nostre comunità, vi è il tentativo subdolo di minare alla base istituzioni cardine del tessuto democratico del nostro Paese. Ma noi, anche stavolta, non lo permetteremo.

 

All’amico Michele De Pascale, al quale mi lega un sentimento di profonda stima, e ai sindaci di Ferrara, Forlì e Rimini, giunga dunque la piena solidarietà della Provincia di Vibo Valentia.  

indietro

Stemma Provincia Vibo Valentia

Amministrazione Provinciale di Vibo Valentia

Via C. Pavese 89900 Vibo Valentia

tel.0963/589111 fax 09635897219

protocollo.provinciavibovalentia@asmepec.it

 

P.IVA 96004570790

HTML 4.01 Strict Valid CSS
Pagina caricata in : 0.412 secondi
Powered by Asmenet Calabria